Z 720 e Z 721: i due nuovi sistemi ZIP firmati Resstende

Resstende è caratterizzata sin dalla sua fondazione nel 1975 da un’anima fortemente innovatrice per ideare prodotti che si adattino al meglio alle esigenze del mercato e dei clienti. La creazione di prodotti custom made per le singole realizzazioni, sia per i privati sia per le grandi commissioni, fa sì che Resstende sia chiamata alla costante ricerca delle soluzioni migliori. I due nuovi sistemi ZIP appena lanciati sul mercato ne sono una prova tangibile.

I sistemi ZIP si adattano ad applicazioni interne ed esterne, garantiscono un’eccezionale tenuta al vento, un perfetto isolamento acustico e termico. Le tende ZIP sono dotate di un sistema brevettato che chiude completamente gli spazi laterali, permettendo un perfetto scorrimento e trattenimento in guida del telo.

Ecco quindi Z 720 e Z 721, novità del 2020, entrambi adatti all’applicazione verticale sia per interno che per esterno.

 

Caratteristiche tecniche

 

Z 720

  • Tipo di applicazione: verticale
  • Ambiente di applicazione: interno/esterno
  • Cassonetto: squadrato C124 in alluminio estruso composto da una parte fissa e due parti mobili ispezionabili, una anteriore e l’altra di chiusura per permettere il completo riavvolgimento al suo interno del rullo compreso di fondale; coppie di testate in alluminio verniciato in tinta con il cassonetto.
  • Guide: GS41 con profilo di chiusura in alluminio estruso e anima interna con alette in PVC per un perfetto scorrimento e trattenimento del telo in guida, dispositivo brevettato. Le guide del sistema ZIP garantiscono oscuramento totale ove richiesto
  • Fondale: a scomparsa FZ47 piatto in alluminio estruso zavorrato con profilo in ferro zincato, completo di tappi scorrevoli in PVC e spazzolino. A richiesta profilo in gomma antipioggia (bianco, grigio, nero) che rimane visibile fuori dal cassonetto
  • Manovra: a motore tubolare monofase
  • Fissaggio: frontale, laterale o a soffitto.

pastedGraphic.png

particolare della nuova guida zip GS41 con profilo di chiusura e anima interna con linguetta in PVC (brevetto n°102018000007221) per un perfetto scorrimento e trattenimento in guida del telo e, ove richiesto, un effetto oscuramento totale.

pastedGraphic_1.png

particolare del nuovo cassonetto zip C124 con fondale FZ47 a “scomparsa”, completamente alloggiato al suo interno una volta avvolta la tenda.

 

Z 721

  • Tipo di applicazione: verticale
  • Ambiente di applicazione: interno/esterno
  • Cassonetto: squadrato C124 in alluminio estruso composto da una parte fissa e due parti mobili ispezionabili, una anteriore e l’altra di chiusura per permettere il completo riavvolgimento al suo interno del rullo compreso di fondale; coppie di testate in alluminio verniciato in tinta con il cassonetto.
  • Guide: GS66 con profilo di chiusura in alluminio estruso e anima interna con linguetta in PVC, dispositivo brevettato, per un perfetto scorrimento e trattenimento del telo in guida. Le guide del sistema ZIP garantiscono oscuramento totale ove richiesto
  • Fondale: FZ47 piatto in alluminio estruso zavorrato con profilo in ferro zincato, completo di tappi scorrevoli in PVC e spazzolino. A richiesta profilo in gomma antipioggia (bianco, grigio, nero) che rimane visibile fuori dal cassonetto
  • Manovra: a motore tubolare monofase
  • Fissaggio: frontale, laterale o a soffitto
Read More

“Living Outdoor / Outdoor Living”, dialoghi sulla progettualità

Resstende ha partecipato come ospite alla premiazione del contest “Living Outdoor / Outdoor Living” che ha concluso l’edizione Emilia Romagna del progetto Architetti in Tour.

L’evento si è tenuto presso il rinomato Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza ed è stato patrocinato dall’Ordine degli Architetti di Forlì Cesena e del Comune di Faenza. La natura del contest ha permesso la creazione di un dialogo costruttivo tra tutti i protagonisti dell’evento e ha favorito lo scambio di idee su temi di grande interesse in relazione alla progettazione dell’outdoor.

Cinque gli studi che sono stati premiati e hanno avuto la possibilità di portare sul palco i loro progetti, presentando le idee che li hanno ispirati e che hanno permesso loro di raggiungere la vetta del contest. Interessante l’analisi delle soluzioni che sono state implementate nella concezione della distribuzione degli spazi, nell’utilizzo dei materiali e nella ricerca di nuove modalità per rendere maggiormente vivibile l’outdoor.

È stato d’impatto l’intervento dell’architetto Alfonso Femia, di Atelier(s) Alfonso Femia, che ha esposto la sua visione della sperimentazione professionale nel vasto campo della progettazione degli esterni.

Fabio Gasparini commenta: «Prendere parte a questo tipo di eventi permette di entrare in contatto con novità, idee e concezioni diverse. Ascoltare il percorso che porta alla realizzazione di progetti innovativi apre la mente e proietta il pensiero verso il futuro e le realizzazioni che verranno»

Read More

TedX Brianza a Theatro

TedX Brianza è la kermesse che si è tenuta pochi giorni fa presso Theatro. Il nome deriva dall’acronimo delle parole Technology, Entertainment e Design e sta ad identificare la natura ibrida di questa iniziativa, nata nel 1984 negli USA.

Il territorio brianzolo, sempre più cosmopolita, internazionale e attivo, si presta perfettamente ad ospitare questo tipo di eventi e non c’è migliore cornice che quella offerta da Theatro, luogo unico nel suo genere, fluido e capace di integrare la cultura con i temi dalla progettazione e del design.

La prima edizione brianzola di TedX ha seguito il classico format delle conferenze targate TED, ovvero un susseguirsi di illustri ospiti, uno su tutti l’astronauta Paolo Nespoli, che hanno approfondito temi specifici nei 18 minuti prestabiliti per ogni intervento. Il fil rouge, “Open to”, ha dato luogo all’analisi di tematiche come l’apertura verso il nuovo, il coraggio di andare oltre, la volontà di superare i luoghi comuni e mettere in moto pensieri e azioni.

Essere main partner di una realtà dinamica, fluida e innovativa come Theatro ci dà la possibilità di prendere parte a questi eventi di estrema ispirazione, non solo per l’oggi ma anche per il domani. Come Resstende ne siamo sicuramente orgogliosi.

Read More