Tjuvholmen Icon Complex

Tjuvholmen Icon Complex

Sistema:

Boston + Sistema ZIP + Tende libere a motore

Progettista: 

Renzo Piano Building Workshop

Luogo: 

Oslo, Norvegia

Grazie alla sua riconosciuta capacità tecnica, Resstende entra a far parte del progetto dell’architetto Renzo Piano rispondendo a specifiche esigenze di schermature esterne e interne, per gestire i raggi solari nei mesi più luminosi. L’architetto Piano ha voluto far convergere nel cuore del suo progetto la bellezza dell’opera museale, la naturalezza dell’affaccio sul mare e la felicità coinvolgente delle famiglie coi bambini che si riuniscono in questo nuovo spazio dedicato alla città. Partendo da questo scenario Resstende installa il sistema di facciata L1 nell’area caffè. Diciassette tende tecniche e dall’impatto minimale grazie al cassonetto perfettamente incassato nella struttura rivestita in legno. Le successive schermature si sviluppano – come elementi architettonici a vista -con sei moduli Boston, nell’ampia facciata a due livelli della Lobby, per ritornare ad un singolo livello nelle vetrate della parte terminale della facciata. Il progettista Angelo Furia ha studiato nuove piastre a serramento per facciata continua, realizzate a disegno per meglio adattarsi agli elementi architettonici di pregio dello studio RPBW. Per entrambi i modelli Resstende ha utilizzato il tessuto filtrante Sunscreen Satiné 5500 grigio/bianco. Nella zona di passaggio, dove la copertura del Complex sfiora l’acqua, sono stati installati otto moduli di tende libere a motore con il tessuto oscurante Colortex bianco. L’intervento di Resstende prosegue nell’Exibition Space del museo, proponendo sistemi ZIP doppi incassati a scomparsa, filtranti e oscuranti per garantire la protezione delle opere d’arte dai raggi solari. Negli spazi adibiti a laboratori e uffici sono montate circa 140 tende libere con il tessuto DREAM pearl grey. Altri 176 moduli di tende utilizzano il tessuto M-screen pearl nei sistemi doppi, con progettazione ad hoc per garantire un elevato standard qualitativo ed un impatto visivo legato ai dettagli architettonici. Tutti i modelli di tende installati sono a motore con finecorsa elettronico di ultima generazione, per garantire una maggiore silenziosità. L’Icon Complex è stato definito “Un grande rifugio per l’arte in una struttura capace di integrarsi con il territorio”, dove anche i sistemi di schermature Resstende diventano opere esposte tra i Fiordi.

Continuando ad utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi